Come Fare la Raccolta Differenziata

La raccolta differenziata è fondamentale, sia in paesini che in grandi metropoli, per raccolta differenziata s’intende che ogni cittadino, ogni famiglia, deve differenziare una tipologia di rifiuto dall’altro e quindi separarla, è necessario che ogni membro della famiglia capisca l’importanza di differenziare i rifiuti, segui la mia guida…
Come Fare La Raccolta Differenziata

Esistono cinque tipi di bidoni, ogni bidone ha un colore diverso. Nel bidone blu va buttato tutto ciò che riguarda vetro, lattine e plastica ad esempio potete buttare bottiglie in vetro e plastica, bicchieri, anche contenitori di detersivi, lattine di tonno, pelati, bibite, prodotti per l’igiene di casa e persona e anche i tubetti metallici, vaschette e fogli di alluminio.

Nel bidone marrone verrà raccolto l’umido biodegradabile. Ricordate che per umido biodegradabile s’intendono tutti gli avanzi di cibo i fondi di caffè la cenere di caminetti, gusci di uova e cozze e vongole, naturalmente anche tutti gli scarti di cucina, tovaglioli sporchi pane vecchio e ossa di piccole dimensioni ed anche escrementi di animali domestici.

Esiste anche il bidone giallo ch raccoglie la carta, anche volantini pubblicitari, riviste e quaderni. Contrariamente il bidone verde raccoglie il secco non riciclabile, in questo bidone rientrano tutte le buste di latte, succhi, besciamella, panna, anche spazzolini da denti, rasoi usa e getta floppy disc, cdrom, dvd penne pennarelli, nello stesso bidone andranno buttati sia giocattoli che nastro isolante ma anche mozziconi di sigarette, accendini.