Come Preparare Spaghetti con Cipolla Brasata e Ricotta

Gli spaghetti all’Amatriciana con cipolla brasata e scaglie di ricotta salata sono una reinterpretazione della classica ricetta regionale in chiave ancora più sfiziosa. Questo è un piatto ricco di carboidrati, adatto quindi ai periodi invernali.

Occorrente
Spaghetti 340g.
Sugo all’Amatriciana pronto 400g.
Ricotta salata 80g
Cipolla 40g.
Olio extravergine di oliva 20g.
Sale

Taglia a listarelle fini la cipolla e cuocila a fuoco basso con l’olio in padella per 15 minuti circa. Se necessario, aggiungi un goccio d’acqua, quindi unisci il sugo all’amatriciana e, dopo un paio di minuti, togli dal fuoco. Se vuoi preparare il sugo originale, dovrai seguire questi semplicissimi passaggi.

Il guanciale va fatto soffriggere in olio di oliva in una padella di ferro, una volta rosolato stempera con del vino bianco e quindi, una volta evaporato questo, si aggiunge il sugo che si porta lentamente alla cottura. Cuoci in abbondante acqua salata gli spaghetti, scolali e uniscili al sugo. Fai saltare per qualche minuto.

Disponi la pasta al centro del piatto e decora con le scaglie di ricotta salata. Puoi guarnire il piatto con delle foglie di basilico tagliate a listarelle fini. Donerà una nota di freschezza alla vostra preparazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *