Come Realizzare un’Anta Vetrata

In questa guida vedremo come realizzare un’anta vetrata. Questo lavoro è molto semplice da eseguire ma logicamente ci vuole un certo impegno e anche una certa volontà. Chiedo a tutti coloro che sono interessati di seguirmi molto attentamente in questa guida.

Per realizzare questa anta dobbiamo prima di tutto prendere tutto l’occorrente e prepararci per il lavoro. A questo punto prendiamo l’antina e togliamo le cerniere che la mantengono. A questo punto si traccia all’interno dell’anta, a 55 mm dai bordi, un rettangolo da seguire col seghetto alternativo.

Importante è ottenere angoli ben precisi. Contro il bordo interno delle finestre aperte con il seghetto si incolla, a filo esterno, una cornice di listelli a quarto di cerchio larghi quanto lo spessore dell’antina meno lo spessore del vetro, stuccandone la giunzione. Ora vediamo cosa fare con il vetro.

Il vetro, poggiato sulla cornice, si blocca con una controcornice di listelli sezione 5×27 millimetri, fissata con chiodini così da permettere una facile sostituzione dei vetri, in caso di rottura. L’applicazione della cornice di listelli a quarto di cerchio, da stuccare e verniciare, nasconde il taglio eseguito con l’alternativo.