Come Preparare Cordiale ai Lamponi e Mirtilli

Preparare i cordiali in casa presuppone la conoscenza perfetta degli ingredienti che occorrono per la loro realizzazione. Senza coloranti e conservanti, questo cordiale è quando di più naturale si possa preparare. Gli ingredienti indicati sono per 2 bottiglie da 500 ml.

Occorrente
750 g di mirtilli
750 g di lamponi
150 ml di acqua
Circa 550 g di zucchero

Mettete tutta la frutta in una ciotola e schiacciatela con uno schiacciapatate. Aggiungete l’acqua. Sistemate la ciotola in un tegame e cuocete lentamente a bagnomaria per circa 1 ora. Schiacciate di nuovo la frutta e travasatela in un filtro da gelatina. Lasciate filtrare per almeno 4 ore o anche per tutta la notte.

Misurate il liquido, versatelo in un tegame e aggiungete 375 g di zucchero ogni 600 ml. Cuocete a fiamma bassa per circa 10 minuti, fino a quando lo zuccherò si sarà sciolto. Mescolate continuamente. Con la schiumarola ripulite la superfìcie. Versate il cordiale nelle bottiglie asciutte, tenendolo a 2,5 cm dal bordo. Richiudete senza stringere troppo.

Disponete le bottiglie in un tegame alto, dopo averle avvolte in fogli di giornale per evitare che cadano o sbattano tra loro. Riempite con acqua fredda fino al collo delle bottiglie. Scaldate molto dolcemente l’acqua per circa 1 ora, controllando con un termometro da zucchero che la temperatura arrivi a 77 °C: a questo punto cercate di mantenerla tale per 20-30 minuti, in base alle dimensioni delle bottiglie.

Con le pinze, togliete le bottiglie dal tegame e appoggiatele su un piano di legno. Con un guanto da cucina, chiudetele bene e lasciatele raffreddare. Etichettatele e riponetele in un luogo fresco e buio. Si conserva per 6 mesi. Al momento di servire diluite 1 parte di cordiale in 4 parti di acqua fresca.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *