Come Recuperare Marmo Rovinato

Desideri rimettere a nuovo il tuo marmo che è stato rovinato dall’acido. Questa guida spiegherà come intervenire a questo fastidioso problema. La buona volontà e determinazione risolveranno il tutto in poco tempo. Leggi bene. Ti auguro un buon lavoro.

La prima cosa che dobbiamo fare è prendere una bottiglietta riempita d’acqua e bagnare la parte esterna del marmo stesso. A questo punto prendiamo la spugnetta diamantata con la grana più grande e grattiamo la superficie del marmo, effettuando movimenti circolari e decisi, pressando sul marmo. Mentre la lavoriamo, vedremo un piccolo strato superficiale amalgamarsi sulla superficie del marmo.

A lavoro concluso, puliamo per bene la superficie del marmo con un panno asciutto che non emana peli, per togliere la polvere biancastra ottenuta dalla spugnetta. Per più dettagli sulla pulizia è possibile vedere anche questa guida su come pulire il marmo. Dopo, prendiamo l’altra spugnetta diamantata con grana molto più fine, ricominciando il lavoro effettuato in precedenza, forzando di più sulla superficie del marmo stesso.

Ora aggiungiamo dell’acqua sulla superficie e nuovamente facciamo dei giri circolari con la spugnetta. Appena abbiamo finito, prendere la spugnetta e voltarla dalla parte liscia, e passarla sempre in superficie, questa volta con delicatezza. Adesso prendiamo un carta panno, quello che utilizziamo in cucina e asciugare il tutto. Ecco a voi il marmo levigato, lucido e senza più macchie.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *