Dieta della Pasta – Come Funziona

I carboidrati dovrebbero costituitre un terzo della nostra alimentazione giornaliera. Purtroppo però vengono spesso demonizzati e, soprattutto quando si segue una dieta ipocalorica, si tende ad eliminarli o a ridurli drasticamente in favore delle proteine, merito anche del leit motiv comune a molte diete in circolazione, le proteine accellerano il dimagrimento, i carboidrati “Sono amici dei chili di troppo”!

In realtà se è pur vero che le proteine favoriscono il dimagrimento, eliminare i carboidrati non è una buona scelta.

Gran parte della nostra energia infatti proviene da pane, pasta, riso e cereali ed escludere questi alimenti dalla dieta a lungo termine può provocare squilibri nutrizionali.

Il segreto per perdere peso pur consumando pane e pasta sta negli abbinamenti e nelle quantità. Del resto la dieta mediterranea ci insegna che preferendo carboidrati in forma grezza in modeste porzioni e abbinandoli a sughi di verdura, pesce o carne, si può perdere peso ugualmente.

Se siete amanti della pasta ecco la dieta che fa per voi.

Giornata tipo

Colazione: 1 tazza di latte scremato, the o caffè con dolcificante, 1 fetta di pane tostato con 1 fetta di formaggio, 1 frutto

Pranzo: 1 scatoletta di tonno al naturale, 100 gr di tagliatelle condite con pomodoro e origano

spuntino: thè o caffè + 1 yogurt

cena: 100 gr di pasta, zucchine con l’uovo

Cercate di consumare la pasta una volta al giorno , sostitutite lo zucchero con fruttosio possibilmente, e non fatevi mancare una regolare attività fisica.

Se vi viene fame tra un pasto e l’altro consumate caffè o the ed un frutto o uno yogurt.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *